Skin ADV

Accordo treni Intercity per i pendolari del Tigullio, Muzio: “Bene, ma auspico un passo in più”

Claudio Muzio, capogruppo Forza Italia in Regione

“Accolgo positivamente l’accordo raggiunto dalla Giunta regionale con Trenitalia per consentire ai pendolari del Tigullio di accedere senza costi aggiuntivi agli Intercity verso Genova sia nella fascia mattutina che pomeridiana nel periodo in cui la tratta sarà interessata dai lavori nella galleria Megli, a partire dal 25 luglio. Ritengo tale accordo una prima misura finalizzata a mitigare i disagi conseguenti alla soppressione di alcuni treni regionali. Allo stesso tempo ricordo che su questo tema ho depositato nella giornata di ieri un’Interrogazione con la quale, ferma restando l’esigenza di non compromettere il regolare svolgimento dei lavori nella galleria, chiedo alla Giunta di mettere in campo tutti gli sforzi possibili per rimodulare gli orari in vigore dal 25 luglio e garantire ai pendolari la presenza del treno regionale 12320 delle ore 6.57 da Sestri Levante in direzione Genova”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale Claudio Muzio, capogruppo di Forza Italia e membro della Commissione Trasporti.

“Chiedo altresì, nell’Interrogazione, di adottare specifiche misure di mitigazione dei disagi anche per quanto riguarda la linea in direzione La Spezia, dove a partire da lunedì sarà soppresso il treno regionale veloce 3257, molto utilizzato dai pendolari del Tigullio e la cui assenza comporterà per gli utenti un significativo anticipo di orario per recarsi al lavoro nel capoluogo spezzino”, prosegue Muzio.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip