Skin ADV

Turista insultata da cameriere a Varazze, Mai: “Episodio che nella ‘Città delle donne’ pesa ancora di più”

Stefano Mai

“Una brutta cartolina di Varazze quella descritta da una turista di Biella a un quotidiano locale. La donna ha raccontato di essere stata aggredita verbalmente da un cameriere con pesanti insulti misogini come: “La donna non arriva ad essere neanche l’ultima ruota del carro”. Se pensiamo che Varazze è conosciuta come “Città delle donne”, questo episodio pesa ancora di più. Il gesto del cameriere non può essere giustificato in alcun modo, neppure con l’appartenenza a una cultura diversa dalla nostra (sembra infatti fosse straniero). Si tratta di una mancanza di educazione civica e rispetto per le donne che non può essere tollerato. Adesso ci aspettiamo delle scuse ufficiali per la signora e magari un soggiorno gratuito a Varazze, una delle perle della riviera ligure”. Lo dice in una nota Stefano Mai, capogruppo della Lega in Consiglio regionale.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip