Skin ADV

Fusione Secolo XIX e La Stampa, Mai: “Piena solidarietà ai giornalisti”

Stefano Mai, capogruppo Lega in Consiglio regionale

“Preoccupa l’annuncio da parte del gruppo editoriale GEDI di voler unificare le due testate giornalistiche Secolo XIX e La Stampa nelle due redazioni del ponente ligure (Imperia e Savona), con una possibile riduzione degli organici che porterà a un’unica redazione locale”. Lo dice in una nota Stefano Mai, capogruppo della Lega in Consiglio regionale.

“Oggi in Consiglio regionale - aggiunge Mai - ho lasciato un mio Ordine del Giorno sulla fusione dei due quotidiani a favore di un altro OdG presentato dal consigliere Angelo Vaccarezza, e poi firmato da tutti i gruppi, dove si dà massimo sostegno a ogni iniziativa a difesa del mantenimento distinto delle due redazioni dei quotidiani e affinché vengano salvaguardati i posti di lavoro. Tutto l’impegno poi per far sì che GEDI possa cambiare rotta così da garantire posti di lavoro e pluralità d’informazione”.

“Per noi il diritto all’informazione e a essere informati è sacro e difendiamo anche le testate che non sono state o non sono tenere con la Lega, perché sappiamo che nella pluralità dell’informazione risiede la vera essenza della democrazia”, conclude il capogruppo della Lega. 

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip