Skin ADV

FI-il Tigullio presentera' Muzio

Claudio Muzio

Genova3000.it è in grado di darvi un'altra anteprima. Per le Regionali il Tigullio non appoggerà la candidata

genovese Laura Lauro, detta Lilli (indicata dal suo scopritore Sandro Biasotti). Forza Italia vuole che sia eletto un personaggio del territorio. E l'ha già individuato nel sindaco di Casarza Ligure Claudio Muzio.

A puntare su Muzio è il coordinatre provinciale Roberto Bagnasco. Che non si ripresenterà e quindi metterà a disposizione del primo cittadino di Casarza il suo pacchetto di voti.

Claudio Muzio è stato scelto perché ha compiuto una grande impresa: Casarza Ligure era sempre stato un feudo dei "rossi". Muzio ha fatto trionfare Forza Italia. Un'impresa storica.

Muzio piace per il suo dinamismo, la sua grinta, il suo coraggio. Inoltre ha la fidanzata a Moneglia che gli può garantire altri voti in zona.

A Genova3000.it risulta che Muzio si è già incontrato con Bagnasco per fare il punto della situazione. E hanno fatto un po' di calcoli. Bagnasco gli ha assicurato mille voti a Rapallo. Poi hanno calcolato quanti voti può prendere a Chiavari, Zoagli, Santa Margherita, ecc.

Risultato: Muzio può prendere tra i 3.200-3.500 voti.

L'obiettivo di  Forza Italia è: far eleggere Lilli Lauro a Genova (o meglio è questo l'obiettivo di Biasotti, perché in tanti non sono d'accordo) e Claudio Muzio nel Tigullio. Questo, naturalmente, se Matteo Rosso non sarà in lizza con Forza Italia, perché altrimenti il risultato appare scontato: Rosso a Genova e Muzio nel Tigullio.

Elio Domeniconi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip