Skin ADV

Il Tigullio per Andrea Orlando

Andrea Orlando

Andrea Orlando

Al via la campagna per le primarie nel Tigullio: Orlando sarà a Sestri Levante venerdì 21 aprile

alle ore 21. Presentata la lista per l'Assemblea Nazionale e comitato del Tigullio a sostegno di Andrea Orlando

 

“Il Candidato Segretario Nazionale del PD Andrea Orlando sarà nel Tigullio, a Sestri Levante, venerdì 21 aprile alle ore 21 al Grande Albergo di Sestri Levante, per la campagna delle Primarie del 30 aprile.”

 

L’annuncio oggi, durante la presentazione della lista dei Candidati all’Assemblea nazionale per il collegio del Levante-Tigullio a sostegno di Andrea Orlando.

 

Capolista e sarà Valentina Ghio, Sindaco di Sestri Levante e Vicesindaco della Città Metropolitana, e coordinatrice della Mozione Orlando per la Liguria. 

 

Assieme a lei Paolo Pezzana, Sindaco di Sori,  già responsabile ANCI immigrazione e da anni attivo per le politiche di contrasto alla povertà e di inclusione sociale. 

 

Segue Geraldina Ceschi, 23 anni, dei Giovani Democratici, laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche e con Master di Commercio Internazionale e Integrazione Europea all'Università di Milano

 

Infine, Aldo Carpi, dipendente di azienda di trasporti, a rappresentare il Municipio Levante Genovese.

 

Assieme alla lista per l'Assemblea Nazionale, si è presentato anche il Coordinamento del Comitato Orlando nel Tigullio. Portavoce è Guglielmo Caversazio, 20 anni, segretario del Partito Democratico di Santa Margherita Ligure e attivo nell'associazionismo studentesco universitario. 

 

Nel coordinamento fanno parte Francesco Striano, Marcello Massucco e Giulia Nitti.

 

“Nel Tigullio la prima fase delle primarie ha visto Orlando ottenere il miglior risultato in Liguria, con il coinvolgimento diretto di tanti ragazzi, giovani, di tanti amministratori, di persone che provengono da esperienze diverse: la pluralità è una ricchezza che il Pd deve saper di nuovo interpretare. La lista dell’Assemblea Nazionale e il coordinamento che sostiene Orlando nel Tigullio rappresentano un segnale di rinnovamento e di figure in grado di interpretare al meglio il PD che vogliamo: aperto, inclusivo, dialogante, radicato nella realtà.”

 

“Vogliamo fare appello a tutti quelli che guardano al Pd come baricentro del centrosinistra. Anche ai delusi, a chi sa se il PD è ancora il suo partito, ai quali vogliamo dire che il 30 aprile è l’occasione per venire a cambiare il Pd.  Cercheremo il coinvolgimento di quel popolo del centrosinistra che con noi ha condiviso, a livello nazionale o locale, le migliori stagioni del riformismo italiano, dal momento che la candidatura di Orlando è, ad oggi, l'unica che ponga chiaramente tra i propri obiettivi la ricostruzione di quell'area progressista; proveremo, infine, a convincere nuove energie, giovani che magari per la prima volta si avvicinano alla politica e cercano una prospettiva capace di parlare e dare risposte al disagio diffuso e alla paura del futuro.

Noi crediamo che la proposta di Andrea abbia le carte in regola per unire il PD, unire il centrosinistra, unire il popolo democratico, progressista e riformista, con la prospettiva di ricucire le fratture economiche, sociali e generazionali del nostro Paese.” 

 

Nei prossimi giorni il Coordinamento comunicherà gli altri appuntamenti in vista delle Primarie.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip