Skin ADV

A Liguria d’Autore si parlerà di ponte e di porno

Max Felicitas (foto da FB)

E’ possibile parlare del crollo del ponte Morandi e di pornografia all’interno della stessa kermesse, seppur in luoghi differenti? Sì, è quanto avverrà infatti domani, domenica 14 luglio, a Liguria d’Autore, importante rassegna politica, culturale e sociale, sostenuta anche da Regione Liguria con un contributo di 50mila euro.

Il meeting di Ameglia, iniziato giovedì scorso, nei quattro giorni ha coinvolto e coinvolgerà molti personaggi nazionali e internazionali: Daniela Santanché, Steve Bannon, Marco Campomenosi, Massimo Garavaglia, Philippe Vardon, Valeria Angione, Angelica Massera, Gianluigi Nuzzi, Peter Gomez, Nicola Gratteri, Giovanni Toti e Mara Carfagna, Simona Ventura, Stefano Coletta, Giovanni Terzi, Enrico Papi, Simona Ecolani, Federico Palmaroli e Fortunato Cerlino.

La serata conclusiva di domani si aprirà, alle 18, a Fiumaretta con “Porno subito”, con Massimo Bisotti, Marco Valerio Cervellini, Max Felicitas, porno attore e youtuber (tra i meno “raffinati”) che ha sdoganato il porno tra i giovanissimi. In serata a Montemarcello quattro dialoghi: “365 giorni a Palazzo (Chigi)” con Stefano Buffagni e Alessandro Giuli, “L’uomo di Leonardo” con Alessandro Profumo e Paolo Liguori, “Ponte e a capo” con Marco Bucci e l’armatore Vincenzo Onorato, e “Chi fa l’Italia”, con Alberto Cirio, Attilio Fontana, Luigi Marattin, Nello Musumeci, Gianluigi Paragone, Armando Siri e Giovanni Toti, moderati da Maurizio Belpietro.
Insomma, un programma con tanti temi e desideri.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip