Skin ADV

L'on. Bagnasco e i sindaci di Rapallo e Recco al GOI

L'onorevole Roberto Bagnasco e i sindaci Carlo Bagnasco e Carlo Gandolfo al GOI

Questa mattina, l’onorevole Roberto Bagnasco e i sindaci di Rapallo, Carlo Bagnasco, e di Recco, Carlo Gandolfo, si sono recati per una visita programmata al Gruppo Operativo Incursori (GOI),  una delle due articolazioni del COMSUBIN, Comando Subacquei ed Incursori, che costituisce la componente di Forze Speciali della Marina Militare, in località Le Grazie (La Spezia) nel comprensorio del Varignano.

La visita è stata l’occasione per manifestare la vicinanza e la solidarietà ai tre incursori della Marina feriti durante l’attentato di ieri in Iraq, appartenenti proprio al Goi e agli altri e due soldati dell'Esercito (9/o Col Moschin) che svolgono missioni delicate e pericolose.   

Durante la mattinata i sindaci Bagnasco e Gandolfo e l’onorevole Bagnasco hanno avuto conferma dell’eccellenza assoluta di questo reparto strategico dove i militari vengono meticolosamente selezionati ed addestrati duramente sia sotto il profilo tecnico che fisico e psicologico, per essere in grado di essere sottoposti alla pressione di missioni delicate in giro per il mondo, con i più elevati standard operativi.

Il GOI riveste un ruolo primario nel panorama delle Forze Armate Italiane: da decenni è costantemente chiamato, in ogni situazione di crisi, a svolgere i compiti più delicati e risolutivi di evidente valenza strategica, per rispondere in modo determinante a problemi operativi urgenti e con pericolosi risvolti politici.

Dall’11 Settembre ad oggi il GOI è stato impegnato nei principali teatri operativi terrestri, quali l’Afghanistan e l’Iraq dove è avvenuto il terribile attentato di ieri e dove gli attuali scenari di conflittualità internazionale e la continua minaccia terroristica richiedono l’intervento di piccole unità non convenzionali, particolarmente addestrate ed equipaggiate.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip